Meditazione Sulla Necessità E Sulla Cupidigia

Meditazione Sulla Necessità E Sulla Cupidigia

Meditazione Sulla Necessità E Sulla Cupidigia 850 480 Universal

Si sdrai assumendo la forma di una stella, aprendo le gambe e le braccia a destra e a sinistra.

Si concentri ora sui propri bisogni fisici immediati.

Mediti, rifletta su ognuna di queste necessità.

Si assopisca cercando di scoprire da solo dove termina la necessità e dove inizia l’avidità.

Se la sua pratica di concentrazione e meditazione interiore è corretta, nella visione interiore scoprirà quali sono le sue legittime necessità e quali invece sono avidità.

Si ricordi che solamente comprendendo profondamente la necessità e la cupidigia potrà stabilire un vero fondamento per un corretto processo del pensiero.

Non solo si può essere avidi di cose materiali, ma anche di cose spirituali, poteri, doni, facoltà, ecc.

Chieda luce e comprensione alla sua Divina Madre Kundalini cosicché Ella possa mostrarle l’equilibrio perfetto che dovrebbe mantenere nella vita materiale e spirituale.

Quando è in profonda meditazione circa la necessità e la cupidigia, invochi con il mantra ISIS la propria Divina Madre, Ella le darà la luce di cui ha bisogno.

Introduzione alla Gnosi, Capitolo 5

*

code